Russula cyanoxantha

By | 8 giugno 2018

PERIODO E RACCOLTA

Estate fino al tardo autunno

 

DESCRIZIONE

Cappello 5-10 (15) cm. Dapprima globoso poi appiattito e depresso al centro,di colore estremamente variabile, dal viola al verde, violetto bluastro.Cuticola separabile per metà raggio, con aspetto grasso, lucido, con colore estremaente variabile. Lamelle bianche candide, strette, untuose al tatto e molto flessibili. Gambo bianco, talvolta sfumato di porpora cilindraceo liscio o leggermente rugoloso. Carne compatta e bianca.

Russula cyanoxantha

Russula cyanoxantha

 

 

 

 

 

 

 

Russula cyanoxantha

Russula cyanoxantha

 

 

 

 

 

 

Russula cyanoxantha

Russula cyanoxantha

 

 

 

 

 

 

 

Russula cyanoxantha

Russula cyanoxantha

 

 

 

 

 

 

 

 

Russula cyanoxantha

Russula cyanoxantha

 

 

 

 

 

 

 

 

1 Russula cyanoxantha + le 3 verdi var. peltereaui

1 Russula cyanoxantha + le 3 verdi var. peltereaui

 

 

 

 

 

 

 

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Odore debole, sapore mite.

HABITAT

Ubiquitario, molto comune, sia nei boschi di conifera che di latifoglia. 

 

NOME SCIENTIFICO

Russula cyanoxantha 

Russula cyanoxantha var. peltereaui

 

NOME DIALETTALE

Colombina maggiore – verdone.

 

COMMESTIBILITÀ

Commestibile,ottima. 

 

NOTE

Il carattere che la rende inconfondibile dalle altre russule è che ha le lamelle di una consistenza lardacea, che si piegano alla pressione senza spezzarsi.

 

 

Comments

Category: