Il brugnolino ( Ricetta)

By | 8 novembre 2016

Autunno inoltrato, scorgiamo Signor Freddo e Bianca Neve farsi vicino: mi guardo intorno.

Le ultime foglie cadono dai faggi e il magnifico tappeto rosso, rame e ruggine delle querce dipingono la stagione in ogni angolo.

Funghi ormai terminati e il camino con il fuoco acceso in casa, fuori dalla finestra attendo la visita degli amici.

Li accoglierò con il mio solito liquore: il Brugnolino!

Le bacche Le bacche
Il prugnolo selvatico

E’ una ricetta che negli anni ho perfezionato secondo il mio gusto, eccola, provatela, è per tutti voi che seguite le mie avventure!!

Quando siamo in compagnia, con un bicchiere di Brugnolino in mano, ricordiamo che siamo andati a cercare la bacca selvatica con la cura che abbiamo per i nostri cari funghi e per la compagnia dei nostri amici

Ingredienti

–  1 l alcool 95°

–  875 ml d’acqua calda

–  700  grammi  bacche di pruno selvatico

– 400 grammi  zucchero

– 1 bicchiere di vino bianco secco = 125 ml

Preparazione:  raccogliete i frutti maturi, meglio se avessero preso qualche gelata.

Appena raccolte

Le bacche appena raccolte


Lavate delicatamente le bacche e lasciatele asciugare  su un canovaccio.

Pesatura

Pesatura

Fatele poi macerare al buio per  60  giorni nell’alcool. Quindi filtrate.

Pronte da mettere a macerare

Pronte da mettere a macerare

Sciogliete lo zucchero, nell’acqua e vino, lasciate raffreddare, poi unire tutto ed imbottigliate.

Bacche a macerare

Bacche a macerare

Durante il filtraggio

Durante il filtraggio

Ottimo digestivo in qualsiasi occasione, un goccino in compagnia di amici.

Salute!

 

Liquore pronto

 

Comments

3 thoughts on “Il brugnolino ( Ricetta)

  1. davidepresalta@gmail.com

    ottima ricetta e ottimo consiglio per scaldarsi nel lungo inverno …………

  2. francy

    gli amici… non eravamo noi! ingordo!! lasciane un pò almeno per marco! ahahah

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.