Occhio al Boletus edulis!

By | 25 giugno 2016

Ci siamo!

Secondo la mia esperienza i primi edulis tarderanno poco a comparire, con il terreno caldo e i temporali che si stanno abbattendo un pò dappertutto, si stanno già formando (Si spera)

Per quanto riguarda una zona in paricolare dove solitamente mi scateno, azzarderei una previsione: già alla fine del week end prossimo qualche edulis si troverà.

Il Boletus edulis ama i periodi freschi, si sviluppa dalla fine dell’estate al tardo autunno e per questo, viene anche chiamato  porcino autunnale.

Si trova nei boschi di faggio,  di pino e di castagno.

Ha il cappello carnoso, dalla forma emisferica  a convessa, Si caratterizza dagli altri porcini per il cappello grasso, untuoso e lucido, a volte umido. Ha la cuticola che va dal bianco crema al bruno scuro, al marrone testa di moro,  con tonalità più scura al centro e più chiara al bordo. Verso il margine del cappello termina con una sottile linea bianca.

Il gambo varia da obeso a cilindrico, con reticolo a maglia fine, è di colore bianco gesso nel fungo giovane, poi nella crescita diventa color nocciola o bruno pallido. Al taglio la carne è soda, bianca, con il profumo gradevole e  il sapore  come di nocciola.

Che dire… armiamoci di cestino e zanetta e chi più ne ha, più ne metta !!!

Rispettiamo la natura ed essa ci ripagherà….ciao fungaioli.

 

 

Comments

One thought on “Occhio al Boletus edulis!

  1. davidepresalta@gmail.com

    anche secondo me franco non tarderanno molto ……………

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.