Il Micelio (Fungo)

By | 30 luglio 2015

Buonasera a tutti,
Quelli che noi comunemente chiamiamo funghi, in realtà, non sono altro che i frutti di una pianta, il Micelio (che è il vero fungo) ed è formata da filamenti sottilissimi di cellule detti ife.
Nei funghi simbionti, che sono quelli che vivono in simbiosi con la pianta come i porcini, i galletti e tutti gli altri funghi che nascono sulla parte superiore del terreno, il micelio ha la forma che assomiglia ad una ragnatela e vive nel substrato nutritivo.

Esemplare di boletus aestivalis

Esemplare di Boletus aestivalis

Il micelio costituisce la parte vegetativa cioe’ il fungo.

Il micelio disegnato da mia figlia Angelica

Il Micelio disegnato da mia figlia Angelica

I carpofori, cosi’ come i frutti, sono i portatori degli organi addetti alla riproduzione della specie,chiamate spore non visibili a occhio nudo: sono delle piccole cellule in grado di germinare che arrivate alla giusta maturazione,abbandonano le spore.
Le spore trasportate dal vento si disperderanno in luoghi lontani.
Una spora arrivata sul terreno idoneo in condizioni climatiche favorevoli,  germinerà producendo un filamento detto micelio primario non in grado di fruttificare senza il micelio secondario,ovvero l’unione dei due miceli di sesso opposto darà origine al vero e proprio fungo.
Spiegazione assai complessa, se si pensa che le spore di un singolo fungo sono milioni e milioni, s’intuisce quanto la sopravvivenza sia assai difficoltosa.

Oltre ai funghi simbionti, esistono anche i parassiti e saprofiti, questi saranno il racconto di un’altra volta…

Un saluto a tutti

Comments

One thought on “Il Micelio (Fungo)

  1. Pingback: La prima neve | Val d'Asta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.